Guarda il mondo come la bimba che eri, non smettere mai di stupirti, di imparare e di giocare, e sarai sempre una donna piena di felicità.

E’ indubbiamente la ricetta per la gioia infinita, ma è anche la più difficile da realizzare.

Dentro di te si cela ancora la bimba di un tempo, quell’esserino curioso, ingenuo, dolce e gioioso. E se esisteva un tempo, allora puoi riportare alla luce questa parte di te e renderla viva più che mai.

Perché tu hai bisogno di questa bimba per tornare ad assaporare la vita, per non cadere vittima della noia, per fregartene di tutto e di tutti e pensare solo a soddisfare quello che ti fa stare davvero bene. Perché hai bisogno di riappropriarti della tua esistenza e sentirti al centro del tuo piccolo magico mondo. Ma soprattutto hai la necessità vitale di crescere, di continuare ad imparare e di apprendere tutto quello che ti è possibile per diventare grande, o anche solo semplicemente raggiungere la tua felicità.

Perché è principalmente grazie a questo aspetto di te che oggi hai tanta voglia di vivere, che sei stanca di questo qualcosa che tutti chiamano vita, ma che invece per te è solo routine.

La tua bimba interiore ti fa osare, ti fa pulsare il sangue nelle vene, ti fa urlare a squarciagola o ridere a crepapelle. La tua bimba interiore reclama gioia e felicità sempre e non le importa se questo significa andare contro il mondo: non ha paura di fare brutta figura, non le importano le regole o il bon ton.

La tua bimba interiore ascolta solo quello che sei tu, il tuo io più profondo, e fa di tutto per farlo sorridere sempre.

Se fai leva su questa importantissima parte di te, sarai sicuramente chiamata a:

  • vivere l’amore vero, perché non ne conosceresti altri;
  • agire solo per il tuo bene, perché non ci sarebbe persona più importante di te;
  • soddisfare sempre i tuoi bisogni come qualcosa di essenziale e fondamentale;
  • frequentare le persone come compagne di viaggio senza pretendere di controllarle o cambiarle;
  • osare e agire sempre, perché ti sembrerebbe assurdo rimanere ferma e vedere la vita che ti scorre sotto i piedi;
  • imparare, imparare, imparare sempre, perché non saresti mai sazia di quello che sai, perché là fuori il mondo ha troppo da offrire;
  • e non avresti né il tempo né la voglia di dare spazio a rimorsi o rancori perché saresti troppo impegnata a vivere.

Ma come puoi riportare alla luce la tua bimba interiore e toccare la felicità eterna?

1) Prima di tutto smettila di far finta che non esista: dai spazio a quella vocina che spesso senti dentro di te. Allenati ad ascoltarla come fosse la tua guida per la tua felicità. Più le permetterai di parlare e più facilmente riuscirai ad intercettare i suoi consigli, la strada da intraprendere, ed individuare i tuoi bisogni più importanti. E se pensi di non farcela, che la tua bimba interiore si sia vaporizzata negli anni e che nulla di possa fare nel tuo caso, beh, non disperare mai: la tua bimba non è andata da nessuna parte, ha solo bisogno di essere ritrovata, magari con un po’ più di pazienza.

2) Fermati e respira a pieni polmoni, concediti il tempo necessario per far riemergere questa parte di te: ossigenala a sufficienza perché ritrovi la strada di casa e possa riapparire nella tua vita. Più l’hai soffocata in questi anni, più faticherai a trovarla. Una tua antica passione, luoghi della tua infanzia, una foto, un odore, un sapore: tutto può far emergere la tua bimba interiore. Ma non demordere, perché c’è da qualche parte dentro di te!

3) Coccola allo sfinimento la tua dolce bimba interiore: non sarà mai troppo e mai abbastanza. Lei è tutto quello che sei tu, la tua parte più vera e pura. E’ la tua essenza e tutto ciò che realmente sei, nonostante le infrastrutture che hai creato negli anni. Hai il dovere di difenderla e accudirla, e di non trascurarla mai. Se ti importa ancora di chi sei, se desideri davvero una vita piena e vera, hai il dovere verso te stessa di occupartene, perché è la cosa più importante della tua vita.

4) Dai sempre il massimo spazio, la massima considerazione alla tua bimba interiore: ha bisogno di esprimersi e lo deve fare senza costrizioni né freni. Che non significa diventare una piccola selvaggia impazzita, ma significa accogliere chi sei, in tutta la tua potenza, senza alcun paletto, senza alcuna regola. E quando avrai l’onore di averti davanti in tutta la tua magnificenza, allora saprai cosa fare, cosa ti serve per realizzarti, esaltare tutti i tuoi talenti e raggiungere la felicità che tanto agogni.

5) Nutri sempre la tua bimba interiore, non lasciarla morire, o sparire e non dimenticartene mai. Anche quando pensi che ti faccia fare cose “imbarazzanti” o agire fuori dai tuoi soliti schemi, anche quando hai paura di ascoltarla perché comporterebbe affrontare cose dure della vita o vecchi dolori che non vuoi più vedere, abbi la forza e il coraggio di metterla sempre al primo posto come la tua più grande amica. Lei ha sempre ragione e tifa sempre per te. La tua bimba interiore non è una tua nemica e non ti farebbe mai fare cose contro di te, non ti metterebbe mai nei guai e non ti indurrebbe mai a farti del male o mancarti di rispetto.

6) Permetti alla tua bimba interiore di riemergere, senza paura o sensi di colpa, ma sii sempre consapevole di chi sei ora: se non sei riuscita a viverti quando eri piccola, se ti hanno privato della tua infanzia, ora non puoi più recuperarla come se fosse allora. Tu sei un’adulta e come tale interagisci nel mondo, con le tue responsabilità e fardelli. La tua bimba interiore ti dovrebbe dare quel gusto e quella curiosità che spesso mancano alla tua età. Ma non agire mai cercando di ritrovare quegli anni passati perduti, facendo ed agendo come se tu vivessi ancora in quel periodo.

In tutti questi anni in cui hai sotterrato la parte più intima di te per adeguarti al mondo, per sentirti amata da tutti, per essere accettata e non sentirti sola, non sei mai stata davvero felice. Anzi, troppo spesso ti sei ritrovata a viverti come un’estranea, senza renderti più conto di quello che volessi o che fosse il meglio per te.

Ecco, è arrivato il momento di guardarti davvero per la meravigliosa creatura che sei, e di vivere la tua esistenza in prima persona e non più in funzione di tutti gli altri. Permettiti di scrollarti di dosso quel senso di colpa e quella paura di essere te stessa che ti stanno schiacciando da troppi anni, e osa scoprire chi sei e quella parte più profonda di te che hai soffocato tanto a lungo.

Io sono sicura che tu possa trovare la bimba che si cela dentro di te e possa darle tutto lo spazio e l’importanza che merita: perché tu ne hai un bisogno vitale, perché tu meriti tutta la felicità di questo mondo, ma forse hai solo timore di vederti in tutta la tua bellezza.

Spero che tu abbia apprezzato il contenuto di questo articolo: mi piacerebbe immensamente avere un tuo sincero parere in merito, per darmi sempre l’opportunità di darti quello che ti interessa. Scrivimi senza indugio sia su Facebook che via email a info@angeloffeminine.it. Sarò più che felice di risponderti con tutta la passione che mi contraddistingue.

UNA COCCOLA SPECIALE

“QUAL E’ IL PARTNER GIUSTO PER TE?”

 

Attraverso un percorso di forte introspezione, ti porterò
ad individuare il partner più adatto a te e dove puoi trovarlo.
Vieni a scoprire di cosa si tratta.

Altri articoli che ti possono interessare:

Questo sito web utilizza i COOKIES  per assicurarti la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a navigare ne accetti l'utilizzo: per avere maggiori informazioni puoi consultare la pagina relativa. LEGGI