Tutte noi intratteniamo giornalmente una relazione dopo l’altra: al lavoro, in amore, in amicizia e in famiglia. E ci sentiamo forti e sicure nell’essere circondate da persone che si interessano a noi, che ci vogliono bene. E tanto più siamo coccolate, quanto più ci pare di volare.

Le relazioni sono indubbiamente il centro del tuo magico universo: sono lo specchio di quello che sei. Se hai tanti amici vuol dire che sei simpatica, piacevole e socievole; se hai un partner significa che sei meritevole di amore e di attenzioni; e se hai delle valide collaborazioni al lavoro, può voler dire che ti stai realizzando professionalmente o che hai trovato un ambiente che ti esalta.

Ma allora, perché tante volte tutto questo non basta? Perché nonostante tu sia circondata da tante persone, non stai bene e non sei felice?

Certo non tutto dipende solo dalle nostre conoscenze: nella nostra vita intervengono anche altri fattori, come per esempio la salute che indubbiamente è estremamente importante.

Il punto è che molto spesso ti ritrovi a vivere una relazione più per sentirti accettata, per far tacere quell’urlo di solitudine che ti strazia da dentro, o semplicemente per sentirti meno sfigata e disperata.

Sinceramente, se potessi scegliere liberamente le persone che davvero vorresti frequentare ed avere accanto, quante di quelle che hai già salveresti, e di quante invece faresti tranquillamente a meno?

Spesso ti ritrovi ad intrattenere relazioni che limitano il tuo essere, ti snaturano o non ti soddisfano. Ecco allora che si parla di relazione soffocante, quel rapporto che ti limita, che ti incatena a compromessi duri, che non tiene conto di chi sei e ti appesantisce la vita, anziché rendertela grandiosa.

Le relazioni sono estremamente importanti nella tua vita e sono lo specchio di chi tu credi di essere, di quanto vali, di come ti senti con te stessa, di quanto ti senti accettata nel mondo. Ecco perché è fondamentale avere relazioni sane e costruttive, relazioni che ti fanno stare bene, che ti facciano sentire a posto.

 

Ecco le categorie più importanti per scegliere le relazioni meritevoli di fare parte della tua vita:

 

IN AMORE

Se hai una relazione che non ti fa essere quella che sei, se continuamente devi scendere a compromessi per farla funzionare anche nel quotidiano, se ti senti continuamente criticata o svilita, o sfruttata, e non puoi mai, se non raramente, essere libera di realizzare te stessa, indubbiamente stai vivendo una relazione soffocante. Probabilmente non esiste la relazione dei tuoi sogni, ma quello che conta è che quella che stai vivendo abbia un insieme ottimale di elementi per sentirti felice e leggera, per darti quella libertà che è alla base di una qualunque storia d’amore. Una sana relazione d’amore è indubbiamente un sogno, ma non è affatto impossibile da vivere. Come tutti i rapporti necessità di sincerità, perché è fondamentale che tu abbia scelto con consapevolezza il tuo partner, che tu ne sia davvero innamorata e che tu lo viva per quella che sei veramente; serve impegno per mantenerla viva: non c’è alternativa che dedicartici anima e corpo per farla funzionare, senza dare mai nulla per scontato; ha bisogno di passione, e non solo fisica, perché se tu non ci credi per prima, la relazione d’amore è destinata a morire molto in fretta; ma soprattutto serve rispetto e verità, che sono alla base di tutta la tua vita: è davvero importante che tu veda e senta te stessa e il tuo partner, le vostre reciproche esigenze, le vostre caratteristiche, perché dimenticarti di chi sei e di chi hai di fronte è il modo migliore per far fallire qualunque rapporto.

 

IN AMICIZIA

Anche in amicizia come in amore è importante trovare il gruppo simile a te, nel quale condividere interessi comuni o medesimi approcci alla vita: è fondamentale per crescere, per evolvere e per sentirti considerata e valorizzata per quella che sei. Ma a differenza della relazione d’amore, l’amicizia è una relazione più completa. In amicizia puoi arrivare ad un livello di conoscenza, di fiducia, di rispetto, di intimità anche di gran lunga maggiori rispetto alla relazione d’amore. Perché nell’amicizia è più facile essere te stessa, perché se hai di fronte una vera amica, lei non ti giudicherà mai, ma sarà molto più propensa ad accettarti per quella che sei. Nell’amicizia quasi mai c’è la convivenza o la necessità di vedersi o sentirsi tutti i giorni: perché l’amicizia è molto più forte di un rapporto di coppia, perché l’amicizia quando è vera e potente è anche per tutta la vita e sopravvive praticamente a tutto. Strepitoso sarebbe frequentare il tuo migliore amico anche come partner: in questo caso abbineresti la forza di entrambe le relazioni e il rapporto diventerebbe praticamente eterno;

 

NEL LAVORO

Ambito a cui dedichi la maggior parte del tuo tempo, è davvero vitale poter svolgere il tuo lavoro in un ambiente sano e cordiale, dove poterti sentire bene e apprezzata per i tuoi veri talenti. La scusa con la quale tante di noi vanno avanti accettando un impiego molto al di sotto delle proprie capacità o che non ci valorizza o che addirittura ci mortifica, è che comunque alla fine si deve guadagnare per poter vivere. Continuare a fare un lavoro che soffoca ti porta a danneggiare te stessa molto più di quanto immagini. Per quanto tu abbia bisogno di denaro per affrontare serenamente la tua esistenza, è però di fondamentale importanza trovare anche il tempo per gettare le basi e crearti il lavoro che hai sempre sognato. La vita è un viaggio e se questo comporta passare la maggior parte del tuo tempo a fare cose che ti mortificano, ti stancano e non ti valorizzano, allora il viaggio diventa davvero pesante e poco piacevole. La tua vita diventerebbe strepitosa, aumenterebbe di qualità, solo facendo un lavoro che ti piace veramente e che magari ti appassiona pure. Non solo, ma ti realizzeresti come donna e lavorare non sarebbe più un peso ma una passione da svolgere sempre con grande energia.

 

IN FAMIGLIA


Di solito la famiglia è quella di origine, e i rapporti che vivi sono praticamente da tutta la tua vita. Fin troppo spesso ci si ritrova in famiglie che non ci appartengono, nel senso che non ci fanno sentire “a casa”. Ecco allora che adattarsi a tutti i costi, anche da adulte, ad una realtà simile, significa inevitabilmente tarparsi le ali e scegliere di non vivere. Non c’è nulla di male nel cercare altrove la propria famiglia, che non necessariamente deve coincidere con quella di origine. Perché è davvero importante avere persone che ti capiscono, che ti accolgono per quella che sei, che ti fanno sentire bene, e se questo non accade nella tua famiglia tradizionale, non c’è nulla di sbagliato nel chiamare famiglia altre persone che sono più in sintonia con chi sei tu.

 

Hai notato quante relazioni soffocanti rischi di vivere nella tua vita? E quanta energia, ma soprattutto di quanta libertà ti privi pur di viverle?

La qualità della tua vita non si misura in denaro, o in oggetti che puoi comprarti o in beni che possiedi, ma nel tipo di relazioni che intrattieni, nei rapporti che vivi ogni giorno, a partire da te stessa, e non meno importante dal lavoro che hai deciso di svolgere per esaltare chi sei e mettere a frutto le tue innate capacità.

Ma è anche importante sapere che da ogni relazione puoi trarre interessanti insegnamenti per te: ogni rapporto che vivi non è mai casuale, ma è frutto di un insieme di particolari congiunture che ti inducono a viverlo per capire certi aspetti della tua vita, per affrontare certi dolori e trovare la forza di superarli, per chiudere con una particolare fase della tua esistenza, per capire cosa vuoi e cosa non vuoi da una relazione.

Ma una volta appreso l’insegnamento è altrettanto importante lasciare andare per non venire sopraffatte (puoi approfondire questo tema leggendo anche “Come liberarti da una relazione mortificante”).

Smetti allora di soffocare: la vita ti offre miliardi di opportunità per trovare le relazioni che fanno al caso tuo, che si incastrano perfettamente nella tua esistenza e che puntano ad esaltarti e soddisfarti al massimo.

Non accontentarti di chiunque nella tua vita, ma punta sempre ad avere relazioni con chi ti fa stare davvero alla grande. Meriti di essere felice, per cui non svendere la tua gioia per paura della solitudine.

Scrivimi, mi raccomando, per raccontarmi di te, per farti conoscere, per condividere i tuoi dubbi, le tue relazioni soffocanti, e quello che appesantisce la tua vita. Lo puoi fare sia via email su info@angeloffeminine.it o in privato sulla mia pagina Facebook. Sarò sempre io a risponderti.

UNA COCCOLA SPECIALE

“QUAL E' IL PARTNER GIUSTO PER TE?”

Perché in base al partner che frequenti
o che hai avuto in passato,

esprimi chi sei e come ti consideri.

 

Attraverso un percorso di 4 SETTIMANE,
ti porterò a scoprire qual è il partner più adatto a te,
chi meglio si combina con te in base a chi sei tu ora, e dove puoi trovarlo
.
Vieni a scoprire di cosa si tratta.

Altri articoli che ti possono interessare:

COME RIPRENDERTI LA VITA DOPO UN EX

COME RIPRENDERTI LA VITA DOPO UN EX

Di ex ne possiamo avere diversi nella nostra vita, ma credo che gli ex partner in amore siano i più importanti. Noi donne siamo incredibili a restare impigliate in storie d’amore assurde e impossibili e riuscire a rimanerne vive, e alla fine liberarcene più o meno...

leggi tutto

Questo sito web utilizza i COOKIES  per assicurarti la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a navigare ne accetti l'utilizzo: per avere maggiori informazioni puoi consultare la pagina relativa. LEGGI